6 COVID19. Prevenzione e Trattamento

MEDCAM e ROGER SEHEUL MD sono i massimi divulgatori scientifici sulla situazione mondiale della Pandemia CORONAVIRUS COVID19.

Nel bollettino 41 c’è il PDF del prof. TingBo Liang (Zheyang University) PREVENTION and TREATMENT, Handbook Covid19. A pagina, 40 Tab2, ci sono le indicazioni su CLOROQUINE: Prohibit to combine with the drugs that may lead to the prolonged Q-T interval (such as moxifloxacin, azithromycin, amiodarone, etc.) e su FAVIPIRAVIR-AVIGAN (Theophillum and Repaglinide-Novonorm-increase biodisponibility).

Il Giappone ha ripetuto gli studi e appare che AVIGAN-FAVIPIRAVIR è attivo sul coronavirus soprattutto in prevenzione e meno nelle fasi avanzate.

La Cina, la Sud Korea e il Giappone hanno iniziato a gennaio 2020 a usare la CLOROCHINA. In America grazie a Trump la FDA ha dato il via alla IDROCLOROCHINA (PLAQUANIL) il 20 marzo 2020. Per ora stata testata sul Coronavirus solo IN VITRO. Serviranno tre mesi per vedere i risultati sulla popolazione malata. Parole del Presidente: “Piuttosto che far morire tanti, vale la pena provare”. 

FOTO DI WUHAN. 74 milioni di abitanti (3.182) battono l’Italia (11.591)

DATI: decessi al 29 marzo 2010

Tabella dati ufficiali Ministero della Salute 29 Marzo 2020

Italia 10.779 – Spagna 6.803 – Hubay-Cina 3.160 – IRAN 2.640 – FRANCIA  2.606 – UK 1.228 – US 965 – Sud Korea 158

CLOROCHINA IN ITALIA 17 Marzo 2020 Gazzetta ufficiale

Rimborsabilita’ a carico del Servizio Sanitario Nazionale dei medicinali clorochina, idrossiclorochina, lopinavir/ritonavir, danuravir/cobicistat, darunavir, ritonavir per il trattamento anche in regime domiciliare dei pazienti affetti da infezione da SARS-CoV2 (COVID-19). (Determina n. DG 258). (20A01706)

ALLEGATO 1

Medicinali: clorochina,  idrossiclorochina,  lopinavir/ritonavir,
darunavir/cobicistat, darunavir, ritonavir 
--Indicazione terapeutica:  trattamento  dei  pazienti  affetti  da
infezione da SARS-CoV2 (COVID-19). 
--L'impiego di tali farmaci e' riferito al trattamento e  non  alla
profilassi per il COVID-19. 
--Dosaggio per ciascun medicinale 
  Clorochina bifosfato cpr: 500 mg 2 volte die. 
  Idrossiclorochina solfato  cpr:  200  mg  per  2  volte  die  (se
associata ad antivirale). 
  Idrossiclorochina solfato cpr: 400 mg 2 volte die il  1°  giorno;
dal  2°  giorno  200  mg  per  2  volte  die  (se in monoterapia) 
  Lopinavir/Ritonavir cpr: 400 mg lopinavir/100 mg ritonavir per  2
volte die. 
  Lopinavi/ritonavir soluzione orale (80 mg + 20 mg/ml): 5 ml per 2
volte die. 
   Darunavir/Cobicistat cpr: 800 mg darunavir/150 mg cobicistat  per
1 volta die. 
   Darunavir cpr: 800 mg per 1 volta die + Ritonavir cpr: 100  mg  1
volta die. 
    Darunavir sospensione orale (100 mg/ml) 8 ml per 1  volta  die  + ritonavir soluzione orale (80 mg/ml) 1,2 ml per 1 volta die. 
--Schema terapeutico 
--Lopinavir/Ritonavir + Idrossiclorochina (o clorochina) 
    Darunavir/Cobicistat + Idrossiclorochina (o clorochina) 
    Darunavir + Ritonavir+ Idrossiclorochina (o clorochina) 
    Lopinavir/Ritonavir 
    Darunavir/Cobicistat 
    Darunavir + Ritonavir
    Idrossiclorochina (o Clorochina) 
Durata del trattamento: da stabilire  a  seconda  dell'evoluzione
clinica

CONFERENZA STAMPA PROTEZIONE CIVILE 29/3/2020 …………………………………….I dati sono interessanti. Il Coronavirus nelle varie TIPOLOGIE, dai deceduti (10.779) agli Asintomatici confinati in casa (42.588), sono tutti “PAZIENTI”……………….

Queste Persone-Pazienti (PP) corvi19-positivi potranno usufruire quanto prima dei farmaci dei Farmaci in Gazzetta ufficiale? Spero presto…….In questo caso, la distribuzione a tutti i contagiati, ma anche nelle patologie a rischio, Ipertesi, Diabetici, Cardiopatici, Tumorati, potrebbe portare i GUARITI (16.030) a valori analoghi alla Cina, Sud Korea e Giappone.

Il riconoscimento della IMPREPARAZIONE dei sanitari in prima linea, dove i medici contagiati (6000), è un dato di fatto. Alla presenza dello pneumologo Luca Richelli sono state fatte DUE DOMANDE PRECISE dal minuto 26: 1) ci sarebbero circa 3000 morti nascosti, dove sono?, 2) negli anni passati i decessi giornalieri per infezioni polmonari erano circa 170 al giorno. I dati odierni sono netti o lordi? Includono anche quelli che sarebbero morti indipendentemente dal coronavirus?
La risposta sarà data nei prossimi tempi quando i dati saranno analizzati.
Stampa questo articolo
translate